19 Mar

Aziende in crisi nel 2015: come comportarsi

Far crescere l’ azienda in tempo di crisi e non limitarsi solo a tenerla “a galla”. Come fare in tempi di crisi economica come questi a spingere sul pedale dell’acceleratore e lanciare la propria azienda a forti velocità verso la crescità e la stabilità?

In questo articolo i nostri esperti ci consiglieranno su come mantenere forte e sana la nostra attività, delle strategie che aiuteranno le performance e la resa economica della nostra impresa perché Gestionale.co non vuol dire solo programma gestionale o programma magazzino.

Ecco a voi qualche consiglio che tutte le aziende potrebbero seguire a prescindere dal settore di interesse.

1. Essere diversi, diversificare

Se si è in cerca di nuove strade, strategie aziendali innovative tese al miglioramento dei tuoi risultati aziendali, il primo passo da fare è mostrarsi innovativi, pensare a strategie nuove, strade non ancora battute. Abbandona i sentieri finora esplorati e pensa in modo diverso dagli altri. Trovare soluzioni concrete sarà più facile e riuscirai ad inserire il tuo business in nuovi scenari di mercato.

Investi in scelte di svilupo innovative, queste aumenteranno la vita media del prodotto e ti garantiranno una buona percentuale di successo.

2. Le criticità vanno risolte in tempo

Individuale le problematiche e le criticità del proprio business è fondamentale! Analizzale attentamente e seguendo le priorità date risolvile riducendo le criticità ai minimi termini. Se hai problemi ad individuarle, fatte aiutare da esperti. A volte la soluzione è più semplice di quanto sembri ed un occhio allenato può vederle meglio.

3. Sii una roccia per i tuoi clientidipendente ufficio

La fidelizzazione dei clienti, poter godere di uno zoccolo duro è da sempre un punto di forza dell’azienda. Bisogna dedicare una buona fetta di tempo ai clienti più importanti ed a quelli strategicamente in grado di portarti benefici. Dovrai porti come un fornitore insostituibile e pronto a soddisfarli in qualsiasi momento. In tempo di crisi la fidelizzazione tende ad aumentare anche col calare dei consumi. Punta sulla qualità e non te ne pentirai.

4. Semplificare e migliorare: le tue stelle polari

Semplificazione e miglioramento dei servizi offerti portano sempre ad un incremento esponenziale delle vendite. I tuoi clienti devono percepire il tuo business ed il processo di acquisto come facile, sicuro, veloce. Le tecnologie possono darti una grossa mano.

5. Taglia i costi, riduci le spese

Ultimo ma non ultimo! Quando si parla di scelte aziendali tese a far crescere un business, una delle prime regole è quella di amministrare il portafoglio aziendale nel modo più corretto: evitare gli sprechi, tagliare i costi superflui e ridurre le spese non necessarie genera un risparmio visibile fin da subito ed aumenta la liquidità a disposizione.

Assumere nuove persone, ingrandire i propri locali, acquistare nuova strumentazione tecnica: tutte scelte che potrai fare avendo a disposizione quella liquidità che nel tempo avrai saputo tirar fuori da una serie di scelte sbagliate e poi corrette.

Queste sono delle soluzioni da testare sul breve e medio periodo. Una serie di consigli che lo staff di Gestionale.co, leader nel settore dei software gestionali, ti offre grazie ai suoi professionisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

[data-image-id='gourmet_bg']
[data-image-id='gourmet_bg']
[data-image-id='gourmet_bg']
[data-image-id='gourmet_bg']
[data-image-id='gourmet_bg']
[data-image-id='gourmet_bg']
[data-image-id='gourmet']
[data-image-id='gourmet']
[data-image-id='gourmet']
[data-image-id='gourmet']
[data-image-id='gourmet']
[data-image-id='gourmet']
[data-image-id='gourmet']
[data-image-id='gourmet']
[data-image-id='gourmet']
[data-image-id='gourmet']