15 Giu

Come pianificare un business plan di successo

cos'è un business plan

Vuoi scoprire come pianificare un Business Plan di successo? Ecco a voi la guida completa di Gestionale.co per la tua azienda.

La prima domanda alla quale trovare risposta è: cos’è un Business Plan e a cosa serve?

Il Business Plan è uno strumento di gestione fondamentale per tutte le iniziative imprenditoriali, non solo quelle appartenenti ad un settore d’impresa innovativo. Il Business plan è un documento d’intenti, programmatico, strategico e di analisi.

Un documento fondamentale per stilare una linea strategica, un elenco di step da seguire per la propria azienda. Navigare a vista non è mai stato un buon metodo per le aziende ma a maggior ragione con l’avvento del web e di rami innovativi una mancanza di strategia sarebbe controproducente e taglierebbe le gambe a qualunque azienda, anche la più florida. Questo strumento viene utilizzato sia per la pianificazione aziendale che per la comunicazione esterna, in particolare verso potenziali finanziatori o investitori.

Di pianificazione aziendale vincente ne abbiamo parlato in questo articolo sull’analisi SWOT.
business-automation.diagram-300x202 (1)

Business plan, in dettaglio…

  • Un business plan evidenzia punti di forza e debolezza del progetto così da individuare le strategie praticabili per accrescere il business.

Quando parliamo di business plan bisogna considerare anche i benchmark (che sono punti di riferimento per una misurazione) sulla base dei quali analizzare e valutare le decisioni ed i risultati aziendali futuri. Parliamo di una sorta di obiettivo da conseguire.

Il business plan è realmente indispensabile per delineare le strategie finanziarie che caratterizzeranno il cammino aziendale.

Una nuova impresa ha bisogno di capitali per partire e senza un Business Plan è davvero improponibile presentarsi a quelli che potrebbero essere dei potenziali finanziatori.

Ovviamente, considerata la varietà di settori di impresa è impossibile stabilire un modello unico di business plan. Standardizzarlo è impensabile.

Modelli di business plan di successo

Il primo passo è identificare le caratteristiche fondamentali per la redazione di un buon business plan e nella redazione farsi aiutare da esperti.

Ecoo un esempio di struttura che approfondiremo nei prossimi articoli qui su Gestionale.co.

  • Executive Summary
  • La descrizione dell’impresa
  • La descrizione ed illustrazione dei prodotti o servizi
  • L’analisi del settore
  • L’analisi di mercato
  • La strategia di marketing
  • La struttura del management
  • Il piano di realizzazione o piano operativo
  • L’analisi finanziaria: capitali necessari e informazioni finanziarie

Il business plan è un documento “vitale” in continua espansione ed evolutione.

Considerando che un’azienda-tipo di solito attraversa le fasi di nascita, sviluppo e maturità, sarebbe impensabile avere un documento programmatico immobile nel tempo e non pronto a recepire aggiornamenti ciclici.

[data-image-id='gourmet_bg']
[data-image-id='gourmet_bg']
[data-image-id='gourmet_bg']
[data-image-id='gourmet_bg']
[data-image-id='gourmet_bg']
[data-image-id='gourmet_bg']
[data-image-id='gourmet']
[data-image-id='gourmet']
[data-image-id='gourmet']
[data-image-id='gourmet']
[data-image-id='gourmet']
[data-image-id='gourmet']
[data-image-id='gourmet']
[data-image-id='gourmet']
[data-image-id='gourmet']
[data-image-id='gourmet']