12 Gen

Come funziona il leasing auto?

leasing-auto

Il leasing auto per aziende o privati è una forma di finanziamento molto diffusa negli ultimi anni in Italia perché rappresenta una forma intermedia tra il noleggio e l’acquisto del bene.
Acquistare un auto in leasing significa usufruire del bene pagando un canone mensile e, alla scadenza del contratto si hanno tre alternative:

  • Riscattare il veicolo pagando la quota restante.
  • Restituire l’automobile senza pagare una penale.
  • Sostituirla con un’altra auto.

leasing

Nel contratto di leasing sono tre i soggetti interessati e coinvolti:

  1. Concessionario: ossia il proprietario del veicolo;
  2. Locatore: azienda che concede il leasing (società di leasing);
  3. Locatario: colui che usufruisce dell’auto. In tal caso egli ha due possibilità:
    • Accollarsi tutte le spese comprese quelle di manutenzione e assicurazione (leasing finanziario);
    • Le spese di manutenzione e di assicurazione vengono pagate dalla società di leasing (full leasing);

Il contratto di leasing ha una durata massima di 5 anni che prevede il pagamento di un canone mensile fisso o variabile.

auto-di-lusso

Vantaggi fiscali: il leasing auto

Il leasing auto può essere una forma di finanziamento utilizzata anche dai privati, ma in tal caso a differenza dei professionisti e i titolari di partita Iva, non è possibile beneficiare delle detrazioni fiscali.

La deducibilità dei costi leasing auto possono essere così riassunti:

  • Deducibilità del 100%: per auto destinate esclusivamente come beni strumentali all’attività d’impresa o adibiti ad uso pubblico;
  • Deducibilità del 70%: per gli autoveicoli assegnati ai dipendenti;
  • Deducibilità dell’80%: per gli agenti e i rappresentanti del commercio per un ammontare massimo del bene di 25.823 €;
  • Deducibilità del 20%: per le auto aziendali ad uso non strumentali e non assegnate a dipendenti e per i professionisti limitatamente ad un solo veicolo in tal caso il valore massimo del bene è di 18.076 €.

Nei casi appena esposti è possibile ottenere la detrazione IVA del 100% per le auto destinate esclusivamente per auto destinate esclusivamente come beni strumentali all’attività d’impresa o adibiti ad uso pubblico; e per gli agenti e i rappresentati del commercio. Mentre è prevista una detrazione Iva del 40% negli altri casi.

Tra gli altri vantaggi del leasing auto vi è sicuramente la possibilità di usufruire del bene senza un’ingente esborso iniziale e quindi pagare solo una maxi rata iniziale e finale. Tra gli svantaggi per i privati oltre a non poter usufruire delle agevolazioni fiscali vi è anche il pagamento di interessi.
A differenza del noleggio auto a lungo termine, si tratta di una locazione dove la proprietà dell’auto resta sempre alla società di noleggio, nel leasing auto il locatorio può diventare proprietario dell’auto dopo il riscatto e usufruire quindi di una dilazione di pagamento.

[data-image-id='gourmet_bg']
[data-image-id='gourmet_bg']
[data-image-id='gourmet_bg']
[data-image-id='gourmet_bg']
[data-image-id='gourmet_bg']
[data-image-id='gourmet_bg']
[data-image-id='gourmet']
[data-image-id='gourmet']
[data-image-id='gourmet']
[data-image-id='gourmet']
[data-image-id='gourmet']
[data-image-id='gourmet']
[data-image-id='gourmet']
[data-image-id='gourmet']
[data-image-id='gourmet']
[data-image-id='gourmet']