12 Feb

Che cosa fa un gestionale immobiliare?

dipendente ufficio

Un gestionale immobiliare deve essere una potente piattaforma tecnologica che permetta una gestione immobiliare completa ed esaustiva non solo degli immobili, ma anche delle richieste, degli appuntamenti e della pubblicità o annunci su internet.

Il settore immobiliare riguarda ovviamente i beni immobili incluso i miglioramenti dovuti dall’opera umana (quindi fabbricati, macchinari presenti sul luogo).
Pensiamo anche che nel settore immobiliare dal 2007 si è avuta una forte spinta da parte dello Stato con la P.A. che ha ricoperto un ruolo principale: con la finanziaria del 2007, l’Italia si è dotata della long lease.

Gestionale immobiliare, perché?

Sono  molte le agenzie immobiliari che desiderano avere un gestionale immobiliare professionale in grado di organizzare il lavoro quotidiano e contemporaneamente avere un potente servizio che gestisca tutti gli annunci su internet o le pubblicità sui portali.

Un gestionale immobiliare deve necessariamente favorire la collaborazione tra operatori immobiliari.

Velocizzare la compravendita immobiliare è l’obiettivo ultimo di un buon gestionale. Un mercato che ha subito rallentamenti e che nell’incontro sul web tra domanda ed offerta ha una medicina davvero efficace.

Cosa deve fare un buon gestionale immobiliare?

Ma quali funzionalità deve avere un gestionale immobiliare per dare la spinta al tuo business? Quali sono le principali caratteristiche che deve avere un software immobiliare?

Ecco una lista delle principali funzioni a cui dovrebbe assolvere:

  • Una caratteristica importante può essere quella che permette la pubblicazione degli annunci sui portali di riferimento.
  • Una sezione apposita che magari ci permetta di creare planimetrie a colori e che permetta di scegliere l’arredo.
  • La possibilità di inserire annunci su portali e sincronizzare tutti gli annunci.
  • La possibilità di visualizzare tutti gli immobili disponibili su una mappa in tempo reale.
  • Una funzione che ti permetta di decidere se e come condividere gli immobili  ed i dati sensibili tra agenti e varie agenzie interessate.
  • Creare stampe in pdf degli annunci immobiliari e vetrofanie per l’agenzia stessa.
  • Un tour virtuale dell’immobile che arricchisca i tuoi annunci e permetta una vera e propria visita virtuale senza muoversi da casa.
  • Un sistema dettagliato di preferenze che permetta di trovare facilmente gli immobili da proporre ai tuoi clienti.
  • Creare le schede dell’immobile da lasciare al potenziale cliente in formato pdf, dopo una visita o tramite la posta elettronica.
  • Il gestionale deve inoltre possedere una sezione dedicata alla modulistica dell’agenzia. Documenti già impostati e moduli generici.
  • Un aiuto potrebbe arrivare anche dalla multiple listing service che permette collaborazioni tra colleghi e agenzie.
  • Il gestionale può inoltre sincronizzare l’agenda del telefono con quella del gestionale.
  • Deve permettere l’utilizzo da smartphone e tablet in qualsiasi momento. In tempi moderni questa è ovviamente una caratteristica peculiare.
  • Con il Gestionale puoi inoltre tradurre le descrizioni degli annunci immobiliari in moltissime lingue.

Infine ti ricordiamo che se gestisci una struttura alberghiera su Gestionale.co trovera il gestionale dedicato alla tua azienda: scopri il nostro catalogo e acquista subito il prodotto che fa per te!

[data-image-id='gourmet_bg']
[data-image-id='gourmet_bg']
[data-image-id='gourmet_bg']
[data-image-id='gourmet_bg']
[data-image-id='gourmet_bg']
[data-image-id='gourmet_bg']
[data-image-id='gourmet']
[data-image-id='gourmet']
[data-image-id='gourmet']
[data-image-id='gourmet']
[data-image-id='gourmet']
[data-image-id='gourmet']
[data-image-id='gourmet']
[data-image-id='gourmet']
[data-image-id='gourmet']
[data-image-id='gourmet']